Tagliere nuovo

COD. 12029
5,00€

5,00€

Tagliere nuovo
Nuovo mai usato

Descrizione

Tagliere nuovo

Nuovo mai usato

Il tagliere o asse da cucina è un utensile da cucina, piano, generalmente rettangolare, talora con manico, usato per tagliare gli alimenti. Serve a più di uno scopo: fornire una barriera igienica tra il cibo e le superfici di lavoro; preservare il filo delle lame; ammortizzare i colpi quando si separano o tagliano carni con osso usando la mannaia; evitare il graffio dei piani di lavoro; presentare in tavola alcuni tipi di piatti che tradizionalmente vengono serviti su asse di legno, come i salumi o piatti regionali.

I taglieri hanno forma rettangolare, sovente con manico per impugnare o appendere, se servono per portare in tavola cibi possono essere rotondi o sagomati, con manico sporgente ricavato dal corpo per reggerli.

Composito – Tagliere

Tagliere composto da due materiali

Un innovativo concetto di tagliere prevede che sia composto da due materiali: una base di supporto in legno massello e una lamina in gomma plastica speciale per alimenti. La superficie di taglio è formata da una composizione di gomma-plastica con spessore di 2-4 mm ed è resistente al taglio della lama del coltello e alla battitura con mannaia da macellaio.

Pulizia

I taglieri possono essere puliti lavandoli con acqua tiepida senza detersivi oppure raschiandoli. I taglieri in legno si puliscono a fondo usando del semplice bicarbonato e un po’ d’acqua: si crea una specie di pastella, la si stende sulla superficie e si lascia agire per un po’ di minuti e poi semplicemente si risciacqua con acqua e senza detersivo. Fondamentale è lasciar asciugare il tagliere in modo naturale e posto verticalmente, cosicché non si deformi.

La pulizia del tagliere composito è facilitata dal fatto che la superficie di taglio superiore può essere asportata dalla base in legno massello e lavata in acqua corrente o in lavastoviglie, può anche essere sterilizzata sopportando temperature superiori ai 200 gradi Celsius.

Per approfondimenti su copriletto consulta Wikipedia.



			

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.