Statuina Guardia di Finanza scooter Thun

COD. 11499
50,00€

50,00€

Statuina Guardia di Finanza scooter Thun
Cedo statuina Thun scooter
originale da collezione, numero limitato.
in perfette condizioni, non presenta nessun graffio/rottura.
L’articolo non è provvisto di confezione originale.
L’articolo è quello mostrato in foto.

Per ulteriori foto/chiarimenti….

oppure manda una e-mail

Invia una e-mail al venditore e acquista il prodotto!

Copia l’indirizzo e-mail del venditore ed inviagli un messaggio privato utilizzando la tua casella di posta. HappyVideo non è responsabile di eventuali problematiche riguardanti la trattativa di vendita essendo quest’ultima privata, in quanto la transazione avviene al di fuori della piattaforma di HappyVideo.

Descrizione

Statuina Guardia di Finanza scooter Thun

L’articolo è integro e non presenta nessun tipo di lesione. Articolo originale e in edizione limitata. Il venditore si assume tutta la responsabilità, l’oggetto è quello esposto in foto. Thun Spa è un’azienda italiana di oggetti da collezione, figure in ceramica, porcellana, articoli da decoro per interni, accessori per la casa, donna e bambino e idee regalo. L’azienda è fondata a Bolzano nel 1950 dai conti Lene e Otmar Thun.

Cenni storici – Statuina Guardia di Finanza scooter Thun

Nelle cantine di castel Sant’Antonio, a nord di Bolzano, i coniugi Lene e Otmar Thun avviano un laboratorio-atelier chiamato Officine Ceramiche Thun per la produzione di piccoli oggetti in ceramica. Per creare quell’angelo simbolo dell’azienda Lene si ispira ai volti addormentati dei figli Matteo (classe 1952) e Peter (1955). Matteo Thun diventerà in seguito architetto e designer a Milano con Ettore Sottsass, Peter entra in azienda nel 1978 a 23 anni diventandone il presidente e CEO. Nel 1965 la sede viene trasferita in un casolare ad Aslago, nella parte sud di Bolzano, i dipendenti sono già una sessantina grazie anche all’acquisizione a Moosbach, in Germania, di una fabbrica di stufe fallita, il giro d’affari cresce costringendo i Thun a trovare una nuova e più ampia sede nella zona industriale di Bolzano. La creazione dei prodotti avviene a Bolzano, mentre la maggior parte della produzione di oggetti in ceramica è realizzata prima in Cina e in seguito in Thailandia, al confine col Myanmar. Intorno al 1992 la società si trasforma da Srl in SpA con il logo disegnato da Matteo Thun Successivamente i dipendenti diventano 150 anche in seguito all’apertura di un altro store a Rivoli Veronese. Successivamente la produzione si allarga alle bomboniere, tazzine per caffè, collezioni di bijoux e prodotti per bambini. Nel 1998 nasce il THUN Club per gli appassionati del marchio. Nel 2004 scompare la contessa Lene. Per ulteriori approfondimenti consulta Wikipedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.