Pasta pasticciata

In questo tutorial descriveremo come preparare una semplice pasta asciutta in una sostanziosa pasta pasticciata.

DifficoltàFacile

Visione consentita ai minori

Vediamo gli ingredienti che occorrono per la preparazione per sei persone:

130 g. di salame, 4 uova, 800 ml. di passata di pomodoro, una cipolla piccola, uno spicchio d’aglio, 500 g. di rigatoni, 200 g. di formaggio grattugiato, 5-6 rametti di timo, 3-4 foglie di basilico, 130 g. di mozzarella, 200 g. di provola, 160 g. di mortadella, un pizzico di sale, un filo di olio extravergine d’oliva.

Iniziamo a preparare il sugo, metteremo in una pentola dell’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio tritato e la cipolla tritata. Nel frattempo che il soffritto appassisca, ci dedicheremo a lessare le uova, appena cominceranno a bollire conteremo otto minuti per poi scolarle e metterle in acqua fredda. Successivamente appena il soffritto sarà pronto aggiungeremo la passata di pomodoro, un pizzico di sale e lasceremo addensare per qualche minuto, dopodiché aggiungeremo una foglia di timo e il basilico. Una volta pronte le uova le taglieremo a fettine, ma ricordiamoci di mettere da parte quattro fettine di uova per la decorazione finale, poi passeremo a tagliare a cubetti la mozzarella, la scamorza, la mortadella, il salame. Nel frattempo che l’acqua bolle, caleremo la pasta per poi scolarla molto al dente. Adesso che la pasta è pronta la condiremo con il sugo, poi in una profila metteremo un giro d’olio e metà della pasta, per poi aggiungere metà degli ingredienti, per poi ricoprire con la restante pasta e i restanti ingredienti. Poi metteremo tutto in forno a 200° per circa 15 minuti, poi altri 5 minuti sotto al grill, per poi impiattare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.