Clash of Clans – Electro Dragon BAT ottima strategia per TH11

In questo tutorial spiegheremo una strategia distruttiva la Electro Dragon Bat, applicabile solo a partire dal municipio TH11, se nono la conosci ed hai intenzione di apprenderla allora questo è l’articolo che fa per te in quanto è una delle migliori tattiche di Clash of Clans per tristellare i tuoi avversari nelle Guerre tra Clan.
Questa tecnica è suddivisa in 4 fasi d’attacco, e se sbaglierai soltanto una di queste non riuscirai ad ottenere il risultato voluto ossia tristellare il tuo avversario.
Guarda anche esclusiva Attacco Pekka BoBat avanzato per TH11.

DifficoltàDifficile

Come comporre la Electro Dragon Bat

Questa strategia per essere applicata a dovere bisogna utilizzare le seguenti truppe e pozioni:
  • 5 Draghi Elettrici
  • 14 Mongolfiere
  • 1 Cucciolo di Drago
  • 1 Mastino Lavico
  • Castello del Clan – 1 Sganciapietre, 7 Mongolfiere ed una Pozione Furia
  • 3 Pozioni Gelo
  • 8 Pozioni Pipistrello
  • Gran Sorvegliante di livello 10
  • Regina degli Arcieri di livello 45
  • Re Barbaro di livello 35
Una raccomandazione fondamentale di non usare gli eroi con livelli inferiori a quelli elencati.

Fasi attacco con Electro Dragon Bat

1 Fase

bisognerà distruggere gli edifici che potrebbero dirottare il percorso dei Draghi. Poi bisognerà utilizzare per distruggere tutti gli edifici esterni alle mura il Cucciolo di Drago, La Regina degli Arcieri e il Re Barbaro, affinché le truppe procedano verso il Cuore del villaggio.

2 Fase

schierare i Draghi Elettrici a ventaglio e la Sganciapietre al centro, ma è fondamentale schierarli tra i Reali e il Cucciolo di drago in modo da portarli al cuore del villaggio. Durante questa fase sarà premura valutare attentamente se schierare prima i Draghi o la Sganciapietre, perché se le difese si trovano molto distanti dai Draghi, allora converrà schierare prima questi ed attendere alcuni secondi prima di schierare anche la Macchina d’Assedio, in quanto l’obbiettivo ed evitare che quest’ultima si isoli dai Draghi prima di rilasciare le 7 mongolfiere vicino al cuore del villaggio.

3 Fase

schierare il Mastino Lavico con alle spalle le Mongolfiere. Durante questa fase sarà di vitale importanza decidere bene dove iniziare a schierare queste truppe, ma soprattutto mai posizionarle dietro i Draghi. Quindi sarà fondamentale controllare la posizione delle difese aeree che il Mastino bersaglierà, con la premura di utilizzare la massima accortezza a non fare distanziare il Mastino dalle Mongolfiere.

4 Fase

utilizzare le Pozioni della Furia assieme alle Pozioni Pipistrello. Sarà fondamentale scegliere con attenzione il punto dove lanciare le Pozioni Pipistrello, tenendo conto delle Torri Inferno a danno singolo o della Torre dell’Aquila. Un consiglio importante è quello di utilizzare prima la Pozione della Furia nel punto dove abbiamo deciso di lanciare le Pozioni Pipistrello, in modo da permettere ai pipistrelli di distruggere velocemente le varie difese, ma soprattutto mai utilizzare queste Pozioni in prossimità delle Torri dei Maghi e delle Torri Inferno a danno multiplo, il danno sarebbe fatale, ma per ovviare a questo problema potremmo sostituire quest’ultime con la Pozione Gelo dando maggiore tempo di distruggere il più possibile le difese nemiche.

Gran Sorvegliante

dovrà essere impostato nella modalità aerea, valutando attentamente se posizionarlo dietro al Mastino Lavico e le Mongolfiere o dietro ai Draghi Elettrici e la Sgretolamuri, per aumenta i punti vita delle truppe. La scelta sarà condizionata in base al tipo di disposizione del villaggio da attaccare, posizionandolo dietro alla unità che potrebbero ricevere più danni dalle difese nemiche, di solito dietro alle Mongolfiere.

Consigli utili

utilizzare quando possibile entrambe le Pozioni vicino alle mongolfiere in modo da proteggere quest’ultime e permettere di usufruire entrambe del vantaggio della accelerazione di velocità.

Conclusioni

Bisognerà prestare molta attenzione all’utilizzo di questa strategia d’attacco, in quando un minimo errore comprometterà l’esito finale, soprattutto bisognerà essere anche veloci nell’esecuzione per ottenere le tre stelle desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com