Bollettino Covid-19: i casi in Italia alle ore 18 del 1 aprile

Bollettino Covid-19 – 1 aprile – casi in leggera risalita. I deceduti sono 727, oltre 1.100 i guariti. Eseguiti più di 34mila tamponi. L’ultimo bollettino della Protezione Civile.
Guarda anche il Bollettino precedente 31 marzo 2020 Covid-19.

Bollettino Covid-19 – 1 aprile – sono in leggera risalita i casi di coronavirus in Italia. Stando all’ultimo bollettino della Protezione Civile i contagiati totali sono 4.782 (+4,5%), contro i 4.053 di ieri. Si registrano inoltre 1.118 guariti e 727 deceduti. Il numero delle persone attualmente positive è aumentato di 2.937 unità (ieri era di 2017). Il numero dei tamponi effettuati (34.445) fa però ben sperare: ieri i test effettuati erano stati 29.608 e solitamente si sono sempre attestati intorno ai 25mila.

Ieri l’aumento dei nuovi contagiati era stato del 4%: la curva dunque è tornata leggermente a salire, ma come abbiamo ripetuto spesso i numeri vanno verificati in un periodo di tempo più ampio rispetto alla singola giornata.

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 1° aprile 2020
„Finora il coronavirus ha fatto 13.155 vittime. In isolamento domiciliare 48134 persone, mentre sono 28403 i ricoverati con sintomi: di questi, 4035 (+12) sono in terapia intensiva. I casi totali dall’inizio dell’emergenza in Italia sono 110574.

Fontana: “In Lombardia abbiamo raggiunto il picco”

In Lombardia, secondo il presidente della Regione Attilio Fontana, il picco è stato ormai raggiunto. “L’incremento non esiste più – ha detto il governatore in conferenza stampa poco dopo mezzogiorno -. Stiamo proseguendo quella ipotesi sviluppata da tanti epidemiologi per cui abbiamo raggiunto il culmine. Si proseguirà in questa direzione e poi dovrebbe iniziare la discesa”.

Per approfondimenti consulta le tabelle Situazione Italia al 01 aprile.

3 Risposte a “Bollettino Covid-19: i casi in Italia alle ore 18 del 1 aprile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com